Amaretto di genziana
Istruzioni
  1. Pestare leggermente in un mortaio le cime di assenzio e la radice di Genziana
  2. Mettere in un vaso a chiusura ermetica, gli ingredienti pestati, la buccia d’arancia (priva della parte bianca) e la grappa.
  3. Lasciare macerare per un mese
  4. Filtrare, imbottigliare e fare riposare per 2 mesi prima di consumare